Con Linda e Luca ...: Foto Video Posts

venerdì 23 marzo 2012

Visite

Oggi Linda è stata visitata dal neonatologo, primario della terapia intensiva del Meyer,
che la seguiva quando è stata ricoverata li da loro.

Secondo il neonatologo (veramente bravissmo sotto ogni aspetto)
l'ipotesi che i dolori di Linda siano dovuti a esofagite non convince del tutto.
Potrebbe trattarsi di dolori di pancia acuti
e vuole fare a Linda delle analisi precise per escludere alcune patologie (anche serie)
che potrebbero essere connesse con i motivi per i quali Linda era stata ricoverata quando aveva pochi giorni di età. (Fondamentalmente vuole escludere che si tratti di problemi di transito o di malposizionamento dell'intestino).

Quella di oggi era l'ennesima visita.
E la settimana prossima abbiamo visite varie TUTTI i giorni:
- Lunedi: visita per controllare la postura del collo (suggerita dalla pediatra),
- Martedi: visita ecografica al cervello ed ai reni (prevista dalle visite di routine per prematuri),
- Mercoledi: visita neuroevolutiva a Careggi per valutare la crescita e lo sviluppo delle capacità dei bimbi (prevista dalle visite di routine per prematuri; in più siamo seguiti da tre ospedali perché sono stati a Careggi, Ponte a Niccheri e Meyer nel primo mese di vita),
- Giovedi: visita col primario di terapia intensiva del Meyer e con il chirurgo per valutare le analisi che andranno fatte a Linda,
- Venerdi: probabilmente verrà eseguito il controllo del transito e l'ecografia allo stomaco su Linda.

Detto tutto questo,
va aggiunto che Linda ha preso a stare bene e migliora di giorno in giorno.

Anche il neonatologo ci diceva di non essere preoccupato
ma considerando i problemi che ha avuto non voleva correre rischi.

Ecco.

Ed anche noi siamo molto più allegri.


Luca continua sempre allegro, e sempre con tanta diarrea.
Bisognerà troverà qualche soluzione più efficacie rispetto a quelle che ci hanno dato fin'ora.
[con la giornata impegnativa di oggi all'ospedale non ho potuto fare foto,
mi perdonerete ... ne metto altre di ieri.]






Nessun commento: