Con Linda e Luca ...: Foto Video Posts

giovedì 31 maggio 2012

Selvaggi !!!

Dunque, c'è l'immagine dei bimbi carini, bellini, perfettini, sistemati per benino ... ecc
e poi ci sono i bimbi selvaggi, sporchi, caccolosi, sudati, bavosi, scalzi, ... veri.
Credo che i nostri appartengano più alla seconda categoria.
Al primo posto mettiamo il gioco, l'interazione, la crescita, l'apprendimento, ...
poi tutto il resto.
Il bagno si fa per gioco.
Cambiarsi ovviamente è obbligatorio
ma il sapone non l'hanno mai visto
(ed i pediatri ci dicono che è meglio cosi).








ciao,
a domani,
guzman.

mercoledì 30 maggio 2012

Interazione

I bimbi hanno raggiunto un'età in cui l'interazione
è molto più articolata ed interessante.
E' possibile intendersi su molte cose,
"parlarsi", dialogare anche senza avere a disposizione un linguaggio convenzionale.

E' aumentata anche l'interazione tra i bimbi stessi.



Le giornate filano via intense e dense di impegni.
Dalle 6 del mattino alle 9 di sera è tutto un avvicendarsi di attività.
Arriviamo a sera sfiniti.
Cerco di scrivere qualcosa e di mettere le foto più belle.
Poi crollo al letto prima che Linda chiami per
le sue mangiate notturne
(mangia una o due volte di notte in questo periodo
ma per fortuna si addormenta appena finisce il biberon).

I ritmi di adesso:
06:00 biberon
06:30 gioco
07:00 sonno
09:00 biberon
09:30 gioco
10:30 uscita in marsupio
12:00 pappa (brodo di verdure con semolino)
12:30 gioco
13:00 sonno
15:00 biberon
15:30 gioco
17:00 uscita in marsupio
18:00 gioco
19:00 biberon
19:30 gioco
20:00 nanna notturna
24:00 biberon per Linda
04:00 biberon per Linda

Cerchiamo di essere molto regolari con questi ritmi,
ci sembra che la regolarità aiuti i bimbi.









sabato 26 maggio 2012

Più di 3000km nel marsupio !

Ebbene si, penso che abbiamo superato i 3000km a piedi
con i bimbi in fascia o nel marsupio.
Avevo stimato 2500 facendo un po' i conti a mente,
ma adesso ho fatto dei calcoli più precisi e risulta che abbiamo superato i 3000km.

Sembra incredibile ma è così.

Ecco i calcoli.

Questo è il nostro giro più o meno standard:




Giro


Sono 5.3km, approssimiamo a 5km
(anche se spesso abbiamo fatto giri molto più lunghi).

Il primo mese eravamo all'ospedale.

I 3 mesi successivi abbiamo fatto un giro del genere per 4,5,6 volte al giorno.
Diciamo 4 volte.

I 2 mesi successivi abbiamo fatto un giro del genere per 3,4 volte al giorno, diciamo 3.

I 2 mesi successivi abbiamo fatto un giro del genere per 2 volte al giorno.

Quindi abbiamo:

Totale Kilometri =

5(km/giro) * 4(giro/giorno) * 90 giorni + 
5(km/giro) * 3(giro/giorno) * 60 giorni + 
5(km/giro) * 2(giro/giorno) * 60 giorni 

= 3300km.

 I bimbi nel frattempo sono passati da 2kg a 8kg.


Contiamo di continuare ancora un per po'.
Stiamo provando il mei-tai: un marsupio fatto a sacca
che scarica il peso totalmente sul bacino e che si può mettere davanti e didietro.


































[I prossimi giorni saremo a Roma per il matrimonio del fratello di Maria Carla]

giovedì 24 maggio 2012

Gioia

La gioia del gioco ...


Nei prossimi giorni metterò il calcolo preciso,
ad ogni modo portando in bambini in fascia e nel marsupio abbiamo fatto circa 2500km !!!
Si 2500 km a piedi con i bimbi in dosso.
Adesso stiamo cominciando a provare il mei-tai (vedere figura):
è un marsupio che scarica il peso quasi esclusivamente sulla vita
e si può portare davanti ma anche sulla schiena !




ciao!!!


mercoledì 23 maggio 2012

Da 2D a 3D

I bimbi tentano piano piano di passare dal mondo del piano
al mondo dello spazio.
Mi spiego meglio.
Per lo più fin'ora hanno vissuto, almeno per quanto riguarda gli spostamenti autonomi,
in un mondo piano. Insomma, al massimo quando va bene tentavano di strisciare.
Ma un poco per volta stanno scoprendo le possibilità di movimento
nel mondo a tre dimensioni:
si girano sotto-sopra,
stanno un po' seduti,
da proni si alzano sulle braccia per guardare meglio la zona intorno, ...

E' bello ed emozionante cogliere le sfumature nei loro progressi,
sfumature piene di significati.



_______________________

Altro tema:
spesso hanno un po' di dolore alle gengive perché i denti
sono in arrivo.
In questi casi ciucciare un pentolino di metallo piace tanto a tutti e due.




domenica 20 maggio 2012

IO: Linda!


 






La verità

La verità è che il malessere psico-fisico di Linda
di questi ultimi 3 lunghi mesi
mi ha bloccato e mi ha tolto il respiro.
Per questo ho fatto fatica a scrivere.
Per questo ho fatto fatica a pensare.
All'inizio ho sperato che sarebbe passato in fretta.
Poi piano piano ho dovuto accettare che si tratta di un processo lungo.
I dottori non hanno le idee chiare però
la spiegazione più convincente è che l'immaturità ha portato varie conseguenze.
Immaturità neurologica nella gestione del corpo e dei muscoli (volontari e non)
con conseguente reflusso e problemi di postura,
immaturità dell'intestino con conseguenti forti mal di pancia,
periodo in incubatrice e sofferenza fisica con conseguente paura e sofferenza psichica.
E potrei aggiungere altre complicazioni.

L'ho già detto ma lo ripeto.
Chi non ci è passato non sa quanto è duro e difficile l'inizio per i prematuri
e per i genitori di bimbi prematuri.

Adesso, a partire da una decina di giorni, le cose vanno leggermente meglio.
Ma ho imparato a essere molto cauto.

____________________________

Se riesco comincerò di nuovo a fare un resoconto più dettagliato,
prendendo appunti e raccontando pensieri.

Per cominciare racconto un dettaglio banale
ma che spiega la seguente foto e cioè che fin'ora
abbiamo usato 7 tipi di latte (vedere anche foto):

- formalat 0 (latte liquido per prematuri)
- aptamil 1 (cucchiaino giallo squadrato)
- aptamil 1 antireflusso (cucchiaino rosa)
- aptamil 1 liquido 
- enfamil pregel lipil 1 (latte medicinale antireflusso, cucchiaino giallo stondato)
- humana disanal (contro la diarrea, cucchiaino blu)
- crescendo 1 e 2 (cucchiaino trasparente)
- neolatte (cucchiaino blu grande)




Altre foto di questi giorni:




ciao, guzman.



venerdì 18 maggio 2012

Da Linda e Elena

Mi scrive Linda (grande) riguardo al fatto che siamo andati
a trovarli a scuola con Lindina e Luca.

"Ciauuu, 
oggi io e elena siamo andate in chat 
e abbiamo fatto due disegni, 
abbiamo perso un po' la mano... 
uno dei due però ha un significato, 
cioè quello che c'è la classe grigia
e la scritta Guz tutta colorata. 
ciau,"
 

 

"Ero davvero felice, 
anche solo il fatto di rivederci a scuola...
Mi ha fatto anche un po' di nostalgia 
dell'anno scorso vederti entrare in classe...
Ma che bello :] .... 
Sarei stata anche tre ore fuori da scuola a giochicchiare :]
Penso che abbia fatto piacere a tutti 
veramente..."


Ciao Linda,
Ciao Elena,
i vostri commenti, pensieri e disegni
significano tantissimissimo per me,

Grazie !!!!!!!!!!

martedì 15 maggio 2012

Proviamo a strisciare ...

Imparare a gattonare è un processo lungo e complesso.
Ecco tre foto di tentativi di gattonamento.







domenica 13 maggio 2012

Riguardavamo una foto ...


Lui: "Attenti, c'è uma mosca, prendiamola ..."
Lei: "Oooops!!!! L'ho mangiata :("


venerdì 11 maggio 2012

Sogni e risvegli ...




Oggi siamo andati alla Poliziano.
E' stato bello per noi rivedere tutti voi.
Ci avete aiutato gli anni scorsi quando Luca e Linda erano un sogno.

ciao,
a presto,
grazie,
guzman e maria carla.

giovedì 10 maggio 2012

7 Mesi

Auguri a tutti voi che ci seguite da noi due ...








mercoledì 9 maggio 2012

Luca e le pappine

Giocare viene prima di tutto.
Anche con le pappine.


martedì 8 maggio 2012

Trekking: Fiesole-Firenze via Cave di Maiano

Dunque.
Maria Carla tornerà a lavorare a scuola quest'ultimo mese e mezzo.
Non avrà le classi e sarà solo a disposizione.
In più ha grandi riduzioni per l'allattamento di Luca e Linda.
In ogni caso sarà un grande impegno, specialmente dal punto di vista psichico:
separarsi, allontanarsi dai cuccioli, mettere la testa in qualcos'altro ... Sarà dura.

Fatto è che la scuola principale in cui deve andare è a Fiesole
ed allora oggi siamo andati per accordarsi sull'orario.

Siamo andati in autobus, con i bimbi in marsupio.
Gradiscono molto l'autobus i bimbi:
ci sono tante cose in movimento e tante persone che si rivolgono a loro.

Per tornare invece abbiamo deciso di fare un vero e proprio trekking.
Da Fiesole a Firenze si può seguire, per una parte, un sentiero del CAI
che passa dalle cave di Maiano.

E' stato bellissimo.
Eravamo solo noi nel bosco.
I bimbi erano attentissimi e silenzioni per la novità.
Prestavano attenzione a tutto: alberi, foglie, pietre, rumori.

Abbiamo mangiato nel bosco (o meglio, i bimbi hanno mangiato nel bosco)
e poi abbiamo continuato.

Siamo arrivati a Firenze freschi e contenti,
sicché per arrotondare siamo andati al supermercato a comprarci qualche cosa di buono
per festeggiare ed abbiamo aggiunto anche un giro in centro.

Ecco la mappa.
Totale: 14km circa.





Trekking - Fiesole-Firenze via Cave di Maiano









lunedì 7 maggio 2012

Ancora tuffi ... (e senza mani)

Ancora tuffi:

Ed anche senza mani:


Con Amici:


Luca adora il vola vola:

Solite coppie ...


ciao,
guzman.